FANDOM


Con i Demoni di Ishgria abbiamo potuto fare parzialmente luce sul torbido e caotico passato della Terra dei Demoni, il sottomondo piagato da continue guerre intestine, furie di creature mostruosamente potenti, sconvolgimenti dettati dall'apertura di varchi per altre dimensioni e portali verso Grand Gaia.

Ma non fu sempre così.

Molto tempo addietro, anche quella terra fu divisa in regni, spesso in lotta tra loro ma comunque stabili, con istituzioni, leggi, ordine. Di più: per un breve tempo, alcuni osarono sognare e progettare una Ishgria unita, una Terra in cui regnasse la pace. Affrontarono innumerevoli nemici ed avversità, ed infine...

AdelModifica

Il demone che fondò il Regno di Mildran nella regione occidentale di Lem. Un'idea rivoluzionaria che scosse l'opinione di tutti i demoni di Ishgria, quella di fondare una nazione. Pioniere, ambizioso e forte comandante: ecco chi era Adel. Dopo aver instaurato ordine nel proprio nuovo regno, Adel avviò una serie di campagne militari, conducendo la sua armata di demoni all'inseguimento di un grande sogno: l'abbattimento del vecchio ordine e l'unificazione di tutta Ishgria. La sua spregiudicatezza, accompagnata da un grande acume tattico, gli
Unit ills anime 10736
permise di conquistare rapidamente metà Ishgria. Nessun demone sembrava essere in grado di resistere a Mildran ed al suo Re, Adel. Il re era aiutato in questo da un fido compagno d'armi, il guerrafondaio e prode Jed. Per conquistare le terre rimanenti, Adel doveva abbattere l'ultimo regno dei demoni che si opponeva a lui, Estoria. Decise di risolvere la cosa sfidando a duello la regina di quella terra, Savia. Nessuno conosce l'esito del duello, ma subito dopo le idee di Adel mutarono completamente: il re di Mildran divenne pacifista, ritenendo che i Grandi Demoni di Ishgria dovessero collaborare e smettere di combattersi l'un l'altro. Ma tra i sottoposti di Adel iniziarono a circolare dicerie differenti: secondo molti, il re si era innamorato della regina Savia fino a divenire succube dei suoi ideali di pace. Un debole che andava spazzato via e rimpiazzato: fu lo stesso fedele Jed a pensare ciò, e con un colpo di stato usurpò il trono e iniziò a perseguitare Adel e Savia. Da allora dei due non si sa più nulla: pare che una volta sfuggiti abbiano condotto una vita appartata in esilio. Ebbero allora una figlia, Mora, futura regnante di Lem.

SaviaModifica

Regina di Estoria e comandante di una grande alleanza tra demoni nell'antica Ishgria. Stanca dei demoni che istigavano altri alla continua
Unit ills anime 20676
guerra, una volta ascesa al trono Savia promosse una politica di pace tra le nazioni dei demoni. Vide con inquietudine il sorgere del regno di Mildran, ed il suo rapido ed inarrestabile espansionismo. Molti demoni legati alla tradizione guerriera e che disprezzavano l'ipotesi di vedersi sudditi di un "re" decisero di riunirsi attorno all'alleanza di Savia ed ostacolare i piani di Adel, spingendosi a combattere le sue armate in più occasioni. La situazione culminò nel duello tra i due re: molti le attribuiscono la vittoria, dato che le armate di Mildran si ritirarono. Ma in verità i due re si erano innamorati al primo sguardo. Tutto iniziò come alleanza tra i due regni. Ma la situazione non piacque affatto ai numerosi demoni che fino ad allora avevano supportato l'una e l'altra parte: una ribellione rovesciò i due re, Savia riuscì a salvarsi solo grazie all'intervento della fidata Cyan. Da allora pare che Adel e Savia abbiano vissuto una vita appartata nell'anonimato, come qualsiasi altro demone. Ma ebbero una figlia, Mora, che sfruttando le nobili origini e gli insegnamenti di un maestro leggendario  riuscì a divenire una dei Grandi Demoni di Ishgria.


CyanModifica

Una demone del regno di Estra fedele servitrice di Savia. Tormentata per via del suo scarso potere Cyan venne derisa da tutti i demoni di
Unit ills anime 30676
Estria finchè un giorno non venne notata dalla sovrana che la prese sotto le sue difese, grazie a lei potè allenarsi arduamente fino a raggiungere livelli di abilità tali da poter fronteggiare a pari armi i demoni di più alto rango. Dopo il patto di unificazione tra Estria e Mildran Cyan continuò a supportare la sua regina scontrandosi innumerevoli volte con Jed, capoarmi dell'esercitro mildriano, e vincendo nello stesso numero senza mai ricevere il colpo di grazia dal demone che arrivò diverse volte a sconfiggerla, nello stesso modo represse le orde rivoltose di demoni estriani contrari alle idee della regina Savia. Non si hanno resoconti riguardanti il parere di Cyan sulla unione dei due regni ne tantomeno si hanno testi riguardanti una sua eventuale fine, leggende narrano però che continuò a proteggere il suo paese e la sua gente dagli attacchi di un antico drago oscuro.

Il drago elettricoModifica

Belzeft / Zoldark / Eldora / Shenron / Rayquaza

Unit ills anime 40646
Un antico drago che in vita sua trovava piacere nel tormentare la regione di Isghria con i suoi fulmini e saette, continuò a portare catastrofi finchè un giorno non fece amicizia con un demone dai capelli argentei. Fu proprio grazie a questa amicizia che entrò a far parte del regno di Mildran seppur Zoldrak fosse da sempre contrario a partecipare a organizzazioni di ogni genere, i problemi sorsero solo nel momento in cui arrivarono notizie ufficiali riguardanti la decisione del sovrano Adel di unificarsi in pace con Estria, gli eserciti si ribellarono e cercarono di attuare un colpo di stato mentre Jed preso alla sprovvista si ritrovò in una scomoda posizione. Quella fu la scintilla che risvegliò in Zoldark la sua antica indole portandolo tuttavia a salvare il suo amico da quella sgradevole situazione, riprese il suo ruolo di gestore del caos riinizando a distruggere Ishgria facendo iniziare un'epoca caotica così come quella ormai destinata al regno di Mildran.

Vi è anche un film che riguarda la loro storia [1].

JedModifica

Un potente demone al servizio di Mildran in qualità di ufficiale degli eserciti, adorava il sovrano Adel a tal punto da giurargli eterna fede
Unit ills anime 50816
assieme a quel che in primo momento era il suo compagno drago [2], che tuttavia presto lo abbandonò. Diversi resoconti indicano Adel non come ammiratore del sovrano ma come demone invaghito del suo stesso ruolo di servizio. Nonostante le sue abilità di lotta fossero pure e prive di meschini tattiche (di fatti lo stile di combattimento di Jed prevedeva un arguto uso dell'astuzia e della velocità di spada) era sempre oggetto di sconfitta nei confronti di Cyan,servitrice della sovrana di Estria, che sconfisse in pochi casi; Tuttavia quei pochi casi di vittoria non portarono mai progresso a Mildran in quanto non vi fu mai il colpo di grazia per la servitrice, fu questa la causa che attenuò la presa tra i due regni portandoli all'unificazione pacifica, cosa che fece infuriare Jed portandolo all'allontanamento dal sovrano. Preso atto della scelta del suo sovrano, Adel, Jed ammutinò rivelandosi contrario alla politica pacifica del re, si insediò a trono nel mezzo delle lotte autoproclamandosi sovrano. Il suo regno di potere durò estremamente poco poichè i demoni ripresero le loro lotte egoistiche dando inizio a una nuova era di lotte continue. Dopo questo le tracce di Jed vennero perse, dando inizio a miti e leggende.

Il drago oscuroModifica

Rugrow / Regarus / Reviora

Unit ills anime 60836
Antico drago della regione di Ishgria che pose il caos come stile di vita, sovrano dei demoni che lo servirono per via dei suoi enormi poteri Rugrow si dimostrò sempre un drago tiranno differente dai suoi fratelli. Nonostante fosse il signore delle tenebre continuò a coltivare in una parte di Estria quelli che erano i demoni della generazione caotica in cui vide sempre un nuovo seme per dar inizio al suo piano di distruzione, fu proprio per questa fomentazione delle ostilità che Cyan si ritrovò al potere.

La presa di coscienza del patto pacifico tra Mildran e Estria scatenò in Reviora una rabbia indomabile che lo fece partire alla volta della capitale per porre fine alla pace, si vide però fermato da Cyan che lo contrastò grazie al grande potere ormai acquisito. Non si hanno notizie riguardanti l'esito del loro scontro tuttavia l'ultima volta che furono visti fu mentre si allontanavano avvicinandosi all'oceano, da quel momento il vuoto.


Lore
Storia di Grand Gaia
Regioni di Grand Gaia
Mistral • Morgan • St.Lamia • Cordelica
Amdahl • Encervis • Palmyna • Lizeria
Ryvern • Agni • Mirvana
Lanara • Vriksha • Aldhalia
Atharva • Bariura
Storia Unità
I 6 eroi • Campioni di un tempo • I mostri • Uomini dal popolo • Donne dal popolo • Eroi d'onore • Bestie sacre • Mastini della guerra • Unità Evoluzione • Eroi Elementali • Miti e Leggende • Eroi "a richiesta" • I 4 Eroi di Palmyna • Folletti • Eroine ultraterrene • Repliche degli eroi attuali • I Discepoli degli Dei • Battaglia delle 5 luci • Supertizione e Scienza • Sorelle Sibille • Le Belle e le Bestie • I 12 Guardiani degli Dei • Ibridi Elementari  • Dei Caduti • Eroi di Elgaia • Legati dal Sangue • Legati dal Sangue II • I traditori dell'Umanità • I discendenti divini • I cacciatori del drago • Cavalieri dell'Oracolo •  • Reali di Bariura • Setta del Dio della Giustizia • Setta della Dea della Benevolenza • Fondatori di Meirith • Evocatori e Lupi divini • Campioni dell'Arena • Xenon e Estia • 
Collaborazioni con altri Server e Giochi
Storia delle Unità Collaborazioni
Altre dimensioni
Unità
Entità aliene • 
Eroi di Elgaia
Eredi di Elgaia • Signori di ElGaia • 
Personaggi(NPC)
Sala degli Evocatori e affiliati
Karl • Seria • Tilith • Lugina • Paris • Grahdens • Owen • Lin • Elise • Noah • Sera • Ark • Ilia
Impero di Randall e Federazione di Elgaia
Eriole • Tesla • Bartz
Dei e Discepoli
Maxwell • Cardes • Zevalhua • Afla-Dilith • Lucius • Karna Masta] • Zebra • Mare • Zurg • Melord
Demoni
Graham • Shusui • Mora • Beiorg • Mordlim • Amu Yunos • Barion • Kalon

Tutti gli elementi (20)