FANDOM


Come ormai sappiamo bene, Grand Gaia era solita servirsi di avanzatissime tecnologie provenienti da altre dimensioni e sfruttarle ai più differenti fini. Per fare in modo che avvenisse ciò, numerose figure di spicco riuscirono in un qualche modo a viaggiare sfruttando molteplici generi di varchi, formatisi chissà in quale modo. E conosciamo ad esempio le vicende legate a Douglas o Kikuri. Ma non tutti questi eroi ebbero la fortuna o l'interesse di recarsi a Grand Gaia: alcuni finirono invece per ritrovarsi nella Terra dei Demoni, Ishgria. Ed è forse proprio per questa ragione che ebbero modo di compiere imprese che non verranno mai dimenticate.

Unit ills thum 10666
Bestie, Comandante dei Cieli
Modifica

Unit ills full 10666

Comandante di un battaglione aereo proveniente dall'impero di un'altra dimensione, determinatissima a combattere sempre e dovunque, anche in territori a lei ignoti.
La sua armata era tanto potente da polverizzare qualsiasi ostacolo, fosse esso rappresentato da una città o da un intero regno.
Era rinomata tanto per le sue capacità strategiche quanto per la sua destrezza nel combattimento: numerosi erano i vascelli da lei catturati utilizzando unicamente la sua mitragliatrice infuocata ad alta pressione.
Tuttavia, venne il, fatidico giorno in cui il suo impero cadde e la sua armata interamente distrutta, pare a causa del tradimento di uno dei suoi attendenti.
Disperata, Bestie si lasciò cadere nel cielo vuoto, senza alcuna volontà di continuare a combattere. Ma si risvegliò poi ad Ishgria, chi può dire per quale ragione.
Dopo una rapida osservazione del territorio in cui era piombata, giunse alla conclusione che era passata all'altromondo, una landa infernale e colma di demoni dell'oltretomba. Ma una volta venuta a contatto con i demoni, questi le rivelarono che era effettivamente ancora in vita. Dati i suoi poteri, Bestie riuscì a sopravvivere con facilità e volle iniziare una nuova vita in quella terra desolata, mentre il suo nome veniva lentamente riconosciuto tra i demoni come sinonimo di potere e forza.
Fu proprio allora che scoppiò l'ennesima guerra tra le varie fazioni di demoni che volevano assumere il controllo di tutta Ishgria. Un'occasione per Bestie di dimostrare le proprie abilità. Si alleò con una fazione di demoni che, sfruttando le conoscenze strategiche di Bestie mai prima di allora applicate ad Ishgria, conseguì un numero incalcolabile di vittorie.
Persino i Grandi Demoni iniziarono ad aver timore del suo nome, e in molti mai credettero che fosse umana, quanto piuttosto demone anch'essa. Nessuno venne mai a sapere delle ragioni che avevano spinto Bestie a combattere in quella terra straniera.

Unit ills thum 20626
Vernil, Cavaliere d'Oceano
Modifica

Unit ills full 20626

Un cavaliere marino di un altro mondo, dove pare che demoni e fate fossero più potenti degli esseri umani.
Fedele servo del Re, dal quale era rispettato e onorato per via dell'abilità nell'uso della lancia così come per le conoscenze in ambito di negromanzia, tant'è che gli venne donata un cavallo in grado di cavalcare sull'acqua. Un giorno gli venne ordinato di perlustrare un luogo in alto mare in cui era accaduto un grave disastro.
Vernil partì immediatamente, ignorando che non avrebbe fatto mai più ritorno. Venne assorbito da uno strano portale e si ritrovò nell'immenso oceano di Grand Gaia. Venne provvidenzialmente salvato da una Sirena che si trovava nelle vicinanze e riuscì ad ottenere udienza presso il Re di tutti i mari.
Capendo di non poter più tornare nel proprio mondo, accettò di prestare giuramento al re dei mari. Pare che la sua lealtà immediatamente dimostrata gli valse la promozione a guardia del corpo della figlia del re.
Ad un certo punto, l'oceano di Grand Gaia venne minacciato da un potente demone apparso dalle più oscure profondità, probabilmente sfuggito da Ishgria tramite una delle numerosissime fratture minori.
Vernil partì verso quella frattura sperando che fosse una via di comunicazione con il suo mondo d'origine, salvo ritrovarsi infine nella Terra dei Demoni. Qui continuò ad affrontare e sconfiggere un demone dopo l'altro, ma pare che il cavaliere non abbia mai trovato pace né una via per tornare a casa.

Unit ills thum 30616
Toutetsu, Samurai della Lama Demoniaca
Modifica

Unit ills full 30616

Un samurai proveniente da un altro mondo, conosciuto come "Conquistatore dalla Lamadoppia". Viaggiava in molte terre, senza mai essere sconfitto, alla ricerca di una leggendaria spada demoniaca.
Pare in effetti che su di lui gravasse una terribile maledizione proprio per via di questa spada. Ma non ne trovò mai traccia. Scoprì poi che il possessore della spada era in realtà il grande Mifune, sparito in qualche modo dalla faccia del suo mondo e risvegliatosi a Grand Gaia.
Raggiunse così il castello dove Mifune era stato avvistato per l'ultima volta, e qui venne risucchiato in un vortice.
Si ritrovò a Grand Gaia... dove un esercito delle divinità lo stava chissà come aspettando. Ma Toutetsu non si intimorì e trapassò da parte a parte i nemici con le sue due spade.
Senza accorgersene, salvò così da morte certa un cavaliere in armatura nera che giaceva ferito alle sue spalle. Subito dopo aver terminato lo scontro, se ne andò senza curarsi delle condizioni del cavaliere, che affidò alla cura di alcune fate.
A quel punto si mosse verso un altro campo di battaglia, risoluto nello sterminare divinità e trovare la spada demoniaca. Ma ecco che si aprì davanti ai suoi occhi un altro portale, attraverso il quale erano chiaramente distinguibili le figure di potenti demoni.
Nuovi nemici? Toutetsu non esitò ad attraversare il varco per sterminare anche i demoni di Ishgria. E continuando a sterminare i demoni, un giorno il samurai comprese che la sua vita era ormai giunta alla fine: a Grand Gaia la lama demoniaca era stata distrutta, e il destino di Toutetsu ne era legato.
Allora sorrise e si gettò nella mischia, dichiarando che il significato della sua vita poteva essere trovato solo nella morte.

Unit ills thum 40596
Kagura, Cacciatrice di Pergamene
Modifica

Unit ills full 40596

Una spadaccina "kunoichi" da un altro mondo, appartenente al clan degli Shinobi, la cui tradizione consisteva nel tramandarsi di padre in figlio antiche e potentissime pergamene magiche.
Kagura entrò più volte in conflitto con il proprio clan cercando di reclamare la libertà che tante volte gli era stata negata.Gli anziani del clan decisero allora di inviarla alla ricerca di una sacra pergamena, chi può dire se per sbarazzarsene o mossi da propositi sinceri.
Tornata al villaggio, Kagura lo ritrovò devastato, con tutti i suoi abitanti massacrati. La colpevole era una ballerina sanguinaria, poi scomparsa in uno strano portale.
Kagura la seguì decisa a vendicare l'atroce delitto subito, trovandosi così in uno strano mondo parallelo, dominato dai demoni. Iniziò lì a cercare l'assassina del suo popolo, ignorando che in realtà Kikuri era giunta a Grand Gaia e non ad Ishgria.
Sconfisse numerosi demoni, tuttavia non si imbattè mai nella sua nemesi. Almeno fino a quando riuscì a percepire una frattura che da Ishgria conduceva al Vuoto.
Vi si diresse ma quel varco si era ormai chiuso. Tuttavia, rinvenì sul posto i resti laceri di un kimono insanguinato così come i frammenti di un'armatura, il che le fece credere che Kikuri fosse ormai stata eliminata.
Fatto più importante, ritrovò un'antica pergamena proveniente dal suo villaggio. Così Kagura considerò la sua missione conclusa, e con la pergamena in suo possesso toccò vette di potere da lei prima irraggiungibili.

La Leggenda delle 6 Armature Modifica

Delle leggendarie armature è rimasta traccia in molti testi a noi pervenuti circa il passato di Grand Gaia. Ed ecco che qui tutta la verità riguardante i leggendari artefatti verrà svelata, e molti straordinari eroi di Grand Gaia ed Ishgria vedranno le loro vicende legate dal sottile filo conduttore che tempo addietro Reis, il mitico Costruttore, tracciò nei meandri del Lore di Brave Frontier.

Unit ills thum 50746
Sixgear/Exgear/Nemethgear, l'Armatura
Modifica

Unit ills full 50746

Dopo la creazione delle 6 Armature, lo scienziato Reis "si trasferì" ad Ishgria con il proposito di studiare il territorio ostile e creare così un'Armatura adatta a feroci scontri con i demoni, un'Armatura ben superiore alle altre.
Così costruì Sixgear, un cyborg dotato di abilità di auto-apprendimento e miglioramento spontaneo, come le creazioni precedenti, che tuttavia superava in quanto frutto degli ultimissimi studi di Reis.
Venne programmato in modo tale da cercare continuamente le precedenti Armature ed affrontarle al fine di migliorarsi continuamente.
Non riuscì a trovare nessuna Armatura (erano tutte a Grand Gaia a quei tempi) e tuttavia sconfiggendo demoni ad Ishgria si elevò a stato di Exgear, e continuò a perfezionarsi. Reis continuò a migliorarne i poteri e le capacità conoscitive.
Exgear arrivò a sviluppare una volontà propria, e da qui al gesto successivo il passo fu breve: un contrasto con i precedemti ordini che lo muovevano lo portò a credere che fosse necessità non trovare le altre Armature, ma diventare quanto più potente possibile. Doveva essere libero. E così fuggì al controllo del suo creatore uccidendolo, e partì per la cerca di un maggior potere.

Unit ills thum 60756
Reis, il Demiurgo delle Sei Armature
Modifica

Unit ills full 60756

Uno scienziato proveniente da un mondo avanzatissimo, che a lungo studiò espedienti tecnologici al fine di migliorare le capacità umane. Questo o portò a creare la serie delle 6 Armature.
Poco dopo la fabbricazione dell'ultima, n°6, più tardi conosciuta come Vishra, per via di un malfunzionamento andò fuori controllo e uccise lo scienziato. Nel frattempo, anche n°5 venne distrutta (o meglio, impazzì anch'essa, seminò distruzione per poi muoversi verso Lizeria). Infine, svanì per motivi altrettanto oscuri la sorella di Reis, Reeze, che aveva integrato al suo corpo n°3.

Ma Reis si era preparato ad ogni evenienza: nel suo corpo aveva precedentemente installato un potentissimo meccanismo rigenerante che gli permise di tornare in vita. E si organizzò per ritrovare le Armature.
Inviò n°2 a Palmyna prevedendo che avrebbe giocato un ruolo fondamentale nelle vicende future.
Spedì poi la vecchia e fedele n°1, Duel-GX, a recuperare (o quantomeno distruggere) la n°5. Sua sorella Reeze, come scoprì in seguito, si era invece recata con la fidata cyborg Lilith in cerca della n°6.
Partì poi attraverso un portale per la Terra dei Demoni, nella speranza di ritrovare le sue creazioni ed impedire che seminassero ulteriore distruzione.
Qui trovò infine n°4, Beiorg. Ma l'Armatura era ben più debole di quanto Reis avesse sperato, e la abbandonò al suo destino.
Ad Ishgria, combattè contro i Demoni e sfruttò le conoscenze acquisite per fabbricare l'Armatura definitiva, Nemethgear, con la collaborazione di un potente demone. Ma anche l'ultima creazione andò fuori controllo: Reis morì una seconda volta.
E così, dopo aver attivato ancora il dispositivo di rigenerazione, lo scienziato si ritrovò solo e senza alcuna Armatura nella Terra dei Demoni. Nessuno sa quale furono in seguito le sue mosse.

Lore
Storia di Grand Gaia
Regioni di Grand Gaia
Mistral • Morgan • St.Lamia • Cordelica
Amdahl • Encervis • Palmyna • Lizeria
Ryvern • Agni • Mirvana
Lanara • Vriksha • Aldhalia
Atharva • Bariura
Storia Unità
I 6 eroi • Campioni di un tempo • I mostri • Uomini dal popolo • Donne dal popolo • Eroi d'onore • Bestie sacre • Mastini della guerra • Unità Evoluzione • Eroi Elementali • Miti e Leggende • Eroi "a richiesta" • I 4 Eroi di Palmyna • Folletti • Eroine ultraterrene • Repliche degli eroi attuali • I Discepoli degli Dei • Battaglia delle 5 luci • Supertizione e Scienza • Sorelle Sibille • Le Belle e le Bestie • I 12 Guardiani degli Dei • Ibridi Elementari  • Dei Caduti • Eroi di Elgaia • Legati dal Sangue • Legati dal Sangue II • I traditori dell'Umanità • I discendenti divini • I cacciatori del drago • Cavalieri dell'Oracolo •  • Reali di Bariura • Setta del Dio della Giustizia • Setta della Dea della Benevolenza • Fondatori di Meirith • Evocatori e Lupi divini • Campioni dell'Arena • Xenon e Estia • 
Storia di Ishgria
Regioni di Ishgria

Celgrad • Lem • Beiorg • Wulgee • Rakshult • Zamburg • Fal Nerga • Estria • Menon • Mildran

Collaborazioni con altri Server e Giochi
Storia delle Unità Collaborazioni
Altre dimensioni
Unità
Entità aliene • 
Eroi di Elgaia
Eredi di Elgaia • Signori di ElGaia • 
Personaggi(NPC)
Sala degli Evocatori e affiliati
Karl • Seria • Tilith • Lugina • Paris • Grahdens • Owen • Lin • Elise • Noah • Sera • Ark • Ilia
Impero di Randall e Federazione di Elgaia
Eriole • Tesla • Bartz
Dei e Discepoli
Maxwell • Cardes • Zevalhua • Afla-Dilith • Lucius • Karna Masta] • Zebra • Mare • Zurg • Melord
Demoni
Graham • Shusui • Mora • Beiorg • Mordlim • Amu Yunos • Barion • Kalon

Tutti gli elementi (18)