FANDOM


Area plate 0007
 
Area 0007

L'arma contro PalmynaModifica

La fortezza volante Solaris fu costruita dall'antico regno di Amdahl durante la guerra dell'arcipelago nel tentativo di assoggettare le altre nazioni.

Fortunatamente il Re di Palmyna riuscì a guidare un'esercito fino al castello di Amdahl e uccise il sovrano pazzo prima che l'arma potesse essere utilizzata.
Si stima che la potenza della fortezza volante avrebbe potuto distruggere un'intera isola.

Con la riapertura dei cancelli di Lucius, Zebra, un discepolo del dio Cardes, tentò di riattivare la fortezza e le sue armi di distruzione per distruggere Elgaia.
Per fortuna un evocatore accompagnato da una discepola e due cacciatori di demoni lo sconfisse in tempo.
La fortezza precipitò così a terra vicino al lago Adela, mentre Zebra fu annientato dall'anziano Grahdens.

Il nido di ValmodoraModifica

Lucca (per noi Luca), un giovane dell'impero di Amdahl, aveva il potere di evocare le creature dalla sua fantasia. Quando suo padre gli lasciò un terreno a Encervis andò ad esplorarlo.
Qui trovò delle rovine in cui un gigante demone insetto aveva fatto il nido.
Lucca evocò diverse creature dalla sua immaginazione per riuscire a sconfiggere il gigante insetto demoniaco.
La battaglia diventò un libro classico a Elgaia, ma a quanto pare l'evocatore non riuscì a distruggere tutte le uova.
Sarà infatti un'altro evocatore di Randall a fare piazza pulita del nido.