FANDOM


Ishgria, la terra dei DemoniModifica

Molti ne ignoravano l'esistenza in passato, ancor di più oggi: che cos'è veramente Ishgria?

Si tratta della terribile Terra dei Demoni, un mondo sotterraneo esteso almeno quanto Grand Gaia dove i demoni sono stati confinati da gli dei. Il collegamento tra questi due territori avviene tramite il cratere di Grand Gaia, gigantesco varco che si trova al centro dell'arcipelago nonché dell'Impero di Bariura, al quale è storicamente legato. Molti eroi in passato hanno utilizzato il varco per addentrarsi nella terra ctonia, così come molti potentissimi demoni ne sono fuoriusciti per seminare morte e distruzione in superficie, per quanto entità minori possano riemergere alla luce del sole tramite minime brecce, come si scoprirà avanzando nella storia principale. Tra i più famosi demoni sfuggiti da Ishgria vi è Graham, nemesi di Karl & di Seria durante i primi passi mossi nelle terre di Mistral e poi Palmyna.

Al termine della Grande Guerra tra uomini e dei, Lucius si insediò proprio nel Cratere per impedire contatti tra i due mondi tramite il suo potere di manipolare i Portali, preservando così l'Ordine che si era mantenuto per innumerevoli secoli.

Pare che le numerose lande di Ishgria siano dominate da differenti e potenti grandi demoni, spesso in conflitto tra loro, ed abitate da demoni minori, seppur non meno temibili. Le condizioni di vita sono proibitive per qualsiasi altra creatura, variando dall'eccessivamente torrido al freddo glaciale, ben poche zone consentono un clima sopportabile. Accanto ad edifici bestiali e demoniaci, si innalzano le rovine di fortezze edificate da mani ignote o strutture di tecnologie incredibilmente avveniristiche, probabilmente realizzate da esseri provenienti da altre dimensioni che sono state distrutte da un potente essere.

Numerosi campioni, eroi umani, discepoli divini e creature da altri mondi giunsero in un modo o nell'altro qui, spinti vuoi da folle curiosità o da cruda necessità, scontrandosi con temibili bestie in battaglie il cui eco è giunto fino in superficie. Qui troverete le loro storie.

Regioni di IshgriaModifica

Ed ecco qui la mappa di Ishgria! Simile a Grand Gaia, non trovate? Forse solo un poco più demoniaca, ma non fatevi spaventare, esplorate senza timore alcuno!

Nota: dato che non siamo ancora giunti alla fine della storia, molte regioni non vi conferiranno alcuna illuminante spiegazione, perché non vi vogliamo rovinare la sorpresa...e perché nemmeno noi ne sappiamo molto, dopotutto.

ZamburgEstriaBeiorgFal NergaMenonRakshultCelgradLemWulgee                         Clicca sul luogo per maggiori informazioni
Informazioni sull'immagine
Clicca sul luogo per maggiori informazioni
  • CelgradVai a Celgrad
  • LemVai a Lem
  • BeiorgVai a Beiorg
  • WulgeeVai a Wulgee
  • RakshultVai a Rakshult
  • ZamburgVai a Zamburg
  • Fal NergaVai a Fal Nerga
  • Fal NergaVai a Fal Nerga
  • MenonVai a Menon
  • MildranVai a Mildran

Grandi Demoni, grandi regioni. Nel corso della vostra avventura, vi avventurerete in territori ostili che pullulano di demoni o altre creature ostili. Ecco fino a dove è possibile recarci finora:

  • Celgrad - Terra di Ishgria immediatamente al di sotto del Cratere. Governata da Shushui, demone guerrafondaio ma che non nutre interesse per la superficie.
  • Lem - Regione dominata dal demone Mora.
  • Beiorg - Territorio visitato nel passato da Reis il Demiurgo. Vi assemblò n°4, che arrivò a dominare la regione sterminando i demoni che lì risiedevano e assumendone il controllo.
  • Wulgee - Fetido e putrido territorio, rispecchia la figura del Demone che lo controlla, il viscido Melord.
  • Rakshult - Terra disseminata da costruzioni e tecnologie ultraterrene,di cui il demone Mordlim è ossessionato
  • Zamburg - Terra caratterizzata dal gigante incatenato alle montagne. Si dice che l'eterno esilio sia stata la punizione per essere stato sconfitto dal demone Amu Yunos.
  • Fal Nerga - Terra dei draghi,le cui città draconiche sono state distrutte da un dio esiliato.
  • Estria - Un tempo la nazione governata da Savia che,insieme al sovrano di Mildran tentò di unificare Ishgria e distrutta dal drago del caos. Adesso una terra nevosa.
  • Menon - Terra che divenne il sigillo del potere di un prepotente dio esiliato che distrusse umani e demoni.
  • Mildran - Là dove lo scontro finale avrà la sua conclusione! Definitiva! Per davvero! Niente ritorno del boss che prima aveva usato solo l'80% del suo potere!

I Signori dei demoniModifica

Ogni territorio di Ishgria è stato assoggettato da un potente demone:

  • Celgrad - Un tempo il territorio di Raaga. Dopo averlo sconfitto, il suo allievo, il demone Shusui, prese il comando della regione. Riuscì anche a sconfiggere il capo della 4a divisione di uccisori di demoni.
  • Lem - Forse in passato il dominio di Oguro e Nuova Mildran, passò sotto il controllo del demone Mora, che si spacciò spesso per una dea. Si dice che abbia combattuto contro la generale della 5a divisione di uccisori di demoni.
  • Beiorg -Fu il dominio del potente demone Beiorg finchè il capo della 7a divisione di uccisori di demoni, insieme a quella della 6a, non risvegliò l'armatura del fulmine. Dopo averlo ucciso l'armatura si ribellò all'evocatore e prese il controllo della regione.
  • Wulgee - Un tempo discepolo del Dio Lucius, Melord si stabilì a Wulgee e lentamente l'ambiente e i cristalli demoniaci lo trasformarono.
  • Rakshult Mordelim, un demone pianta interessato alla tecnologia umana, sia di Elgaia che di altre dimensioni, al punto da pianificare di invadere la superficie.
  • Zamburg - Amu Yunos,una demonessa legata al tempo che esiste fin dalla nascita di Ishgria. Desidera di morire perchè stanca della sua vita eterna.
  • Fal Nerga - Barion, il drago demoniaco, si dice che in passato abbia avuto un figlio con una donna umana. Ha un discepolo di nome Liomerg
  • Estria - Terra ghiacciata che aspetta la principessa che di diritto avrebbe dovuto regnare su questa nazione.Il sigillo per la strada che porta a Menon è stato inciso nel palazzo di Estria.
  • Menon - Un tempo dominio del demone Kalon, da lui sacrificata per contenere una temibile minaccia ai regni dei Demoni...
  • Mildran - Il passato dominio di Adel, unico demone che abbia mai tentato di unificare le terre di Ishgria sotto il vessillo di uno Stato. Del suo sogno restano soltanto macerie.

Demoni di IshgriaModifica

  • MagnazordaVai a Magnazorda ala-inferno
  • ZerafalgarVai a Zerafalgar squamatundra
  • OguroVai a Oguro sennin di Gaia
  • RizeVai a Rize massacro fiammante
  • RaagaVai a Raaga demone campione
  • AaronVai a Aaron intagliatombe

In tempi molto lontani, prima definitivo assestamento della regione e la successiva formazione dei diversi territori che compongono Ishgria, potenti e diaboliche figure percorrevano in lungo ed in largo il mondo sotterraneo alla ricerca di avversari degni di tal nome. Tra queste non vi erano soltanto demoni, ma anche draghi ed altre terribili bestie in grado di scatenare i propri poteri distruttivi e devastare una terra già provata. Di molti si sono ormai perse le tracce da molto tempo... Ecco ciò che sappiamo di loro.

Leggende di altri mondiModifica

  • BestieVai a Bestie sparainferno
  • VernilVai a Vernil campione lancia
  • ToutetsuVai a Toutetsu feral-katana
  • KaguraVai a Kagura papiro drago
  • NemethgearVai a Nemethgear ali turbo
  • Reis il DemiurgoVai a Reis corazza furia
Eroi originari da altre dimensioni. Per i motivi più disparati, la ricerca di una sacra reliquia in mano al metaMifune  vendicare il proprio clan sterminato da una danzatrice sanguinaria, essere nazicomandanti in fuga, si ritrovarono catapultati tramite un portale nero nella terra dei Demoni. E qui ebbero modo di dimostrare i propri poteri e acquisire notevole fama. 

Tra queste unità spicca il nome di Reis, scienziato che fabbricò le leggendarie 6 Armature (e non solo), ma questa è un'altra storia...

Spedizione ad IshgriaModifica

  • GriffVai a Griff Fuochindomito
  • IrisVai a Iris Anima Indaco
  • LiberaVai a Libera Smeraldoradioso
  • RhoaVai a Rhoa Lampoverga
  • KrantzVai a Krantz Campionvirtuoso
  • KafkaVai a Kafka Tetrobasilisco
Molti anni fa, la Sala degli Evocatori di Akras organizzò una spedizione a dir poco segreta. La compagnia era composta dai più promettenti ed abili evocatori del momento, tutto lasciava presupporre che, qualsiasi fosse stata la loro meta ed il loro obiettivo, certamente avrebbero concluso il tutto con un grande successo. Ishgria: ecco dove erano segretamente diretti. Le cause così come l'esito rimasero a lungo ignoti ai più. I giovani Evocatori non tornarono più dalle proprie famiglie, la Sala non diede alcun segno di mutamento, e soprattutto da allora nessuno osò mai più rimettere piede ad Ishgria o anche solo a Grand Gaia... Che cosa accadde realmente? Vi furono sopravvissuti, o vennero tutti annientati dai Grandi Demoni?

Sovrani di Mildran e EstriaModifica

  • AdelVai a Adel
  • SaviaVai a Savia
  • CyanVai a Cyan
  • EldoraVai a Eldora
  • JedVai a Jed
  • RevioraVai a Reviora

Un tempo le due regioni di Mildran e Estria si scontrarono in una feroce guerra per il predominio di Ishgria. La sovrana di Estria,Savia, e il sovrano di Mildran,Adel, decisero a un certo punto di cercare un accordo pacifico.
Questo tuttavia fece infuriare Jed, un grande sostenitore di Adel. Jed chiese aiuto al suo amico, il drago Eldora, e conquistò Mildran. Nel frattempo Reviora,il drago del caos attaccò Estria. Protetti dalla fedele serva Cyan, i due sovrani dovettero fuggire con la loro bambina dove avrebbero fondato la nuova Mildran, nella terra aldilà del ponte.

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale